Cari Amici ho appena finito di leggere un libro molto bello che vi consiglio vivamente…

Ecco a voi il mio giudizio in merito.

 

Luca-Rossi---i-RAMI-del-TEMPO---cover

I RAMI DEL TEMPO

Un giorno l’uomo chiese a Dio: “Padre Celeste che cosa è il tempo?”

Dio Rispose: “mio figlio prediletto il tempo è un espediente affinché tutte le cose da me create non avvengano nel medesimo istante”

“ma si può tornare indietro?”

“no mio giovane figlio. Il tempo è come un fiume che scorre impetuoso, così come l’acqua può andare solo in avanti, anche il tempo può andare solo in avanti!”

Ma se invece l’uomo in tutta la sua “immaturità” avesse trovato il modo per andare indietro nel tempo, cosa succederebbe?

C’è lo illustra molto bene Luca Rossi, che ancora una volta si afferma come una promessa dell’editoria italiana, nella sua ultima opera “I Rami del Tempo”.

In una storia lunga duemila anni, i protagonisti si sposteranno indietro nel tempo, con conseguenze a dir poco devastanti, allo scopo di evitare che il “loro” Ramo del Tempo si secchi e vada perduto con tutta la loro civiltà. In un racconto che elabora una teoria molto vicina alla teoria sulle “Disarmonie”, Luca Rossi ci spiega come le varie linee temporali possano variare cambiando alcuni avvenimenti nel passato, variazioni che potrebbero portare alla scomparsa di quel particolare ramo del tempo a favore di un altro. Un cataclisma che potrebbe essere causato anche solo da un singolo evento modificato nel passato e che potrebbe causare la scomparsa di un intero popolo.

In un racconto che è molto di più di una semplice storia, Luca Rossi fa capire molto bene il valore, non solo del tempo, ma anche di quelle che sono le nostre azioni!

Un libro che con prepotenza si fa leggere fino alla fine senza soluzione di continuità…

Questo è quanto, un abbraccio e alla prossima recensione!

Diego

Annunci