Cari amici oggi vi voglio parlare di una raccolta di 10 racconti, ad opera della giornalista Francesca Lulleri, che mi hanno veramente emozionato.

ecco il mio giudizio in merito.

10 emozioni in 10 racconti.

Un titolo che ai più potrebbe sembrare ambizioso. Come far provare ben 10 emozioni  ai lettori con soli 10 racconti? 10 racconti per lo più brevi?

Devo riconoscere che Francesca Lulleri ci riesce benissimo. Nonostante alcuni dei racconti siano veramente brevi, come “Genesi: il piacere del dolore” oppure come “Salto nel vuoto”,  ognuno di essi riesce sempre a tramettere una vibrazione particolare.

Ogni racconto è diverso dall’altro, con una vita propria ed un genere sempre nuovo. Si passa dalla genesi di un racconto, con tutto il suo travaglio interiore, all’angoscia del suicidio, al complotto internazionale, alla forma di vita aliena che spiega l’evoluzione per poi passare alla guerra, al fantasy e a tanto altro ancora.

Insomma un opera, quella della Lulleri, poliedrica e veramente emozionante, capace di far provare amore, gioia, divertimento, angoscia…

Una serie di racconti che consiglio caldamente a chi volesse passare una bella serata in compagnia dei propri sentimenti e di tanti protagonisti speciali.

Se voleste sapere come poter reperire l’opera, lo potete farlo contattando direttamente l’autrice sulla sua pagina FaceBook.

Buona lettura e alla prossima recensione.

Diego

Annunci